Latest Headlines
1

Amichevole, AlasFC 0-7 Gli Angeli del Fuoco

Sonora sconfitta per i verdazzurri nel derby amichevole di stasera: la partita finisce 0-7 per gli ospiti. Rincuora comunque il fatto che gli avversari hanno messo in campo la loro migliore formazione mentre Tvedsborg ha schierato i giovani allenandi.
I gol: 25′ Cornilleau; 38′ Leenders; 40′ Dal Pont; 50′, 70′ De Florio, 54′ Prang, 79′ Višević.

I presidenti si preparano alla disputa di una nuova amichevole la prossima settimana, con la stipula del patto di schierare la seconda squadra.

E’ tutto dall’AlasFC Stadium, alla prossima!

1

Amichevole infrasettimanale vs Angeli del Fuoco, derby DI FUOCO!

La dirigenza comunica che la consueta amichevole infrasettimanale organizzata dai vertici sarà questa settimana contro Angeli del Fuoco.

La squadra gemellata coi verdazzurri sarà ospite quindi all’AlasFC Stadium, ove i padroni di casa cercheranno di riscattare  la sconfitta nell’ultima partita contro i cugini, la sconfitta per 0-3 del 17 settembre scorso.

Il presidente Aramu ha dichiarato: “E’ sempre un onore sfidare i cugini, c’è sempre stata molta comunicazione con il loro presidente-giocatore Michele De Florio e pertanto è molto facile per noi organizzare qualche sfida tra le nostre squadre. Per ora sono state solo amichevoli o tornei, chissà se un giorno non ci incontreremo anche in campionato, magari in una serie superiore…”.

E’ tutto dalla Sala Conferenze dell’AlasFC Stadium!

0

Statistiche squadra

La news odierna riguarda un calcolo stilato dai vertici che rappresenta al meglio quale sia la solida situazione finanziaria della società, anche in rapporto alle spese e alle qualità delle altre squadre della nostra stessa serie, la VIII.1750.

La seguente classifica ci permette di vedere quale sia la situazione del budget stipendi di tutta la serie e le qualità messe in campo:

1. AS Fontanelle 75 - BUDGET  110.072 € - TSI 305.320

2. Dai Gnari BS - BUDGET  104.250 € - TSI 335.690 -  

3. Scelsi cfc 1983 - BUDGET  99.714 € - TSI 304.750 - 

4. Fordia - BUDGET  80.040 € – TSI  254.770 - 

5. The Pupies - BUDGET 59.386 € - TSI 228.820 - 

6. Razgriz Ghosts - BUDGET 42.060 € - TSI 173.030 - 

7. AlasFC – BUDGET 41.212 € - TSI 189.530 – 1°

8. Celtic Pomezia - BUDGET 38.878 € - TSI 158.630 - 

 

Con questa classifica notiamo come i verdazzurri spendano solamente il 37% in stipendi rispetto alla capoclassifica (e 7° nella serie) AS Fontanelle 75, e solo il 41% rispetto all’ultima in classifica Scelsi cfc 1983. Spendono inoltre solo poco più della metà rispetto alla 2° nella serie, gli inseguitori di Fordia.

Si può quindi evincere che i soldi non sono tutto, visto che anche una squadra come Celtic Pomezia, con un ridicolo budget di 38.878 €, si trovi in una tranquilla 4° piazza.

Sicuramente tanto aiuto della Dea bendata, ma anche una oculata gestione delle finanze e del mercato possono davvero fare la differenza.

      

0

Storia e rosa attuale

L’AlasFC nasce il 27 marzo 2012 dalle ceneri del Deportivo La Parrocchia, andata in fallimento all’inizio della stagione 48.

Il nuovo presidente acquisisce la squadra in corrispondenza della 6^ giornata di campionato nella serie X.1088 e, grazie alla guida di mister Shimi Gold, riesce a piazzarsi al 4° posto guadagnando così anche l’ultimo posto disponibile per i premi campionato.

Inaspettatamente, la stagione seguente, la 49, è un trionfo: vittoria di gran lunga del campionato e promozione in IX.362.

La stagione 50 la squadra deve lottare per non retrocedere, ma raggiunge senza patemi d’animo il 3° posto. Sembrerebbe finita qui, senonché le retrocessioni sono più di quelle che ci si aspettavano e la squadra viene promossa “d’ufficio”: è il delirio, due promozioni in due anni per i verdazzurri.

La stagione 51 si prevede durissima per l’AlasFC, che dovrà lottare strenuamente per non retrocedere e avere anche una buona dose di fortuna: 4 vittorie e un pareggio ed un totale di 13 punti basteranno alla squadra per il 6° posto e la salvezza proprio all’ultima giornata.

La stagione 52 è come la precedente, ma ancora una volta 4 vittorie e due pareggi per un totale di 14 punti bastano all’AlasFC: è ancora 6° posto e salvezza. A metà stagione, inoltre (11-07-2013) c’è stato un avvicendamento sulla panchina dei verdazzurri, il primo cambio di mister dall’avvento di Aramu: Shimi Gold abbandona la squadra, al suo posto promosso sulla panchina l’ex giocatore Karlo Tvedsborg.

La stagione 53 si preannunciava un po’ più facile delle precedenti, in quanto la squadra aveva già acquisito due anni di esperienza… E’ ancora in corso, pertanto per scaramanzia non aggiungiamo altro.

L’attuale rosa dell’AlasFC è la seguente:

PORTIERI

1. Wiget  Nic, 25 anni

12. Killi Theo, 32 anni

DIFENSORI

2. Spampinato Carlo, 31 anni

5. Pescarmona Agostino, 29 anni

6. Herbaut Camille, 29 anni

13. Guerini Maurizio, 19 anni

CENTROCAMPISTI

4. Montiel Cristián, 21 anni

10. Cosba Jean-Luc, 22 anni

11. Monterubbianesi Salvatore, 21 anni

14. Moosbrugger Florian, 17 anni

16. Przybyłka Heliodor, 17 anni

19. Grigorov Angel, 20 anni

ALI

3. Granero Valentín, 30 anni

7. Campanaro Calogero, 28 anni

8. Torda Luca, 36 anni

17. Coviello Renzo, 31 anni

23. Witzmann Stephan, 19 anni

ATTACCANTI

9. Seebach Boris, 34 anni

15. Civolani Giuseppe, 28 anni

18. Varricchio Fabrizio, 31 anni

20. Tettenborn Manfred, 34 anni

21. Erkelens Eduard, 29 anni

22. Piri Giancarlo, 28 anni

I giocatori di punta sono sicuramente: Jean-Luc CosbaBoris Seebach, Salvatore Monterubbianesi, Renzo Coviello.

L’obiettivo, principale ed inaspettato, di questa stagione è sicuramente centrare la promozione e salire in VII serie.

Il mercato dirà tanto sul nostro futuro: in entrata esso sarà strettamente legato alla possibile cessione della stella del centrocampo Cosba. In caso di una sua cessione a fine stagione, la società potrebbe avere una grande disponibilità di fondi da reinvestire, in caso contrario sarebbe limitato ai fondi societari e agli eventuali premi campionato.

Per ora è tutto, rimanete sintonizzati per tutte le news!

0

L’AlasFC vince, va in testa e riapre il sito!

L’AlasFC riapre i battenti del proprio sito internet!

Nella Conferenza Stampa del dopo partita tra AS Fontanelle 75 e i verdazzurri, partita vinta 5-2 e che ha permesso agli uomini di Karlo Tvedsborg di portarsi in testa alla classifica, il presidente Alberto Aramu ha così commentato:

“Una vittoria fantastica quella dei ragazzi, hanno anche oggi dimostrato gran carattere e grandissimo talento. Quattro vittorie di fila non sono poche, siamo meritatamente in testa al campionato e proveremo a rimanerci fino alla fine. Questa vittoria arriva in concomitanza con l’annuncio che avevo intenzione di fare da tanto tempo: finalmente siamo pronti a riaprire il nuovo sito internet della società, dai cui i nostri tifosi potranno avere tutte le informazioni e le novità riguardanti il club in tempo reale”.

e continua: “una società come la nostra non poteva peccare in un punto così importante, per questo ci siamo impegnati per la riapertura al pubblico. Potrete vedere la rosa, le news, la situazione di ogni singolo membro della rosa e dello staff. Abbiamo una rosea situazione finanziaria, un bassissimo monte stipendi, quindi possiamo permetterci tutto questo”.

Con grande entusiasmo il patron Aramu annuncia quindi la riapertura del sito internet. Potrete vedere di seguito l’intera rosa e gli obiettivi a breve e lungo termine della società.

  • Arena / AlasFC
    AlasFC Stadium
    Type Amount
    Terraces20 000
    Basic seating8 500
    Seats under roof7 500
    Seats in VIP boxes1 000
    Total capacity37 000
  • Calendario
    July 2014
    M T W T F S S
    « Nov    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031