Bollmann e Gudas: innesti di esperienza per la salvezza

«Siamo in VI Serie: una categoria a cui siamo approdati senza un’adeguata preparazione e senza neppure desiderarlo. Ora, però, ci siamo. E daremo tutto, ma proprio tutto, nella corsa alla salvezza». Così Giorgio Mulora, presidente del Borgomalva F.C., ha introdotto la conferenza stampa di presentazione della stagione, che vede i “muli” iscritti al difficilissimo girone di VI.931.
La prima parte dell’incontro è stato dedicato ai due nuovi acquisti, per i quali la società ha sborsato una somma enorme (2.388.452 € complessivi).
Erhard Bollmann, tedesco di 35 anni, è un universale che ha limiti solo nella finalizzazione d’attacco, ma è bravissimo di testa. Oggi è stempiato ma ai suoi tempi ha disputato tre partite negli Hattrick Masters (nella stagione 62, con i canadesi dell’HT=Poker, segnando anche due reti) più una gara in Nazionale Under 20 della Germania. Arriva per 1.400.000 euro dalla formazione siriana Piratas Da Ria, con cui ha conquistato la promozione in massima serie.
Tautminas Gudas, 35enne lituano, è un esterno difensivo che può essere schierato anche come ala. Imprevedibile, nel bene e nel male, è stato ingaggiato per 975.000 euro. Ha lasciato gli andalusi del FaureZoo, dopo aver contribuito alla promozione in IV Serie spagnola.

About mulora