Sforzo straordinario: arriva Stephan Bruchner

Non si sono ancora spenti gli echi della salvezza conquistata dal Borgomalva F.C. eppure la società piazza già “il” colpo di mercato di questa sessione di pausa tra la stagione 65 e la stagione 66. Il neo-acquisto è Stefan Bruchner, 32 anni e 19 giorni, un difensore-mediano tedesco di grande potenza, grande esperienza e grandissima abilità sui calci piazzati.
«Stefan era esattamente il rinforzo che volevamo – commenta Lewis Grantham, benedicendo l’ingaggio -. Un difensore con buona resistenza, capace di puntellare il nostro reparto più ricco di vecchietti e di regalarci, al contempo, tante belle opportunità sui calci da fermo».
Quaranta reti in carriera (alla bisogna Bruchner si adatta anche a centravanti di sfondamento), il tedesco arriva per 1.221.000 euro dal C. F. “Os Tolos”, formazione che gioca nella Superliga lusitana. Stefan si è appena laureato vice-campione del Portogallo, disputando una gara di campionato e sei di Coppa.
«A Porto, dove mi ero trasferito ad appena 18 anni e mezzo, lascio una parte importantissima della mia vita – sono le prime parole di Bruchner, raggiunto da L’Ora del Borgo -. Cercavo nuovi stimoli e credo di averli trovati qui, in una realtà di cui ho sentito parlare bene». Pare che a caldeggiare l’ingaggio sia stato l’altro tedesco della retroguardia biancomalva, quell’Erhard Bollmann che è stato tra i grandi protagonisti della salvezza dei “muli”.
Bruchner, nato calcisticamente nell’Olympique MAYENnais (attualmente in VIII Serie tedesca), cominciando la trafila dalle giovanili addirittura nella Stagione 49.
Intanto sono stati posti sul mercato Ulisses Morales e, clamorosamente, Salvatore Leonetti: per i due giocatori-chiave del recente passato biancomalva è davvero in vista un futuro lontano dal Borgo?

About mulora