12ª giornata – Malasorte e imprecisione: lo spareggio non è certo

Giornata sfortunata, per il Borgomalva F.C. Esce sconfitto per 0-1 dalla sfida casalinga al Villa d’Agri, con la fiducia sotto i tacchi. Eppure i biancomalva avrebbero meritato di più: addirittura la vittoria. La scarsa vena dei suoi attaccanti, Gottarelli e Bieberstein, e una buona dose di malasorte hanno impedito di raccogliere, nella 12ª giornata, quel punticino che sarebbe servito per la matematica certezza di evitare la retrocessione diretta. La vittoria del Madmoon tiene aperta una piccola possibilità: ma gli avversari devono vincere entrambi i prossimi due incontri e i biancomalva devono contemporaneamente perderli entrambi.
«Non posso rimproverare niente ai ragazzi – dichiara l’allenatore Lewis Grantham -. Abbiamo fatto quanto ci proponevamo. Ci è mancato il gol e abbiamo subito solo su un velenoso contropiede. È andato tutto per il verso sbagliato. L’importante è stare calmi: sono convinto che lo spareggio è decisamente alla nostra portata e che dovremo prepararci a dare tutto in quella circostanza».
Per la cronaca, gli ospiti hanno vinto con una rete di Nervik al 62’.

La giornata in Serie VI.931 – Roman Vipers-Skiantos Utd 5-0,  The Haslets-Colombaro 3-2, Madmoon-Gufoccer 2-1.

Classifica – 1º Colombaro 27 punti (+23); 2º The Haslets 27 (+11); 3º Roman Vipers 22 (+11); 4º Villa d’Agri 21 (+4); 5º Gufoccer 16 (+5); 6º Borgomalva 15 (-3); 7º Madmoon 9 (-13); 8º Skiantos 6 (-39).

Cannonieri – 1º Arne Poppels (Villa d’Agri), Giacomo Osso, Evaristo Prisco (Haslets), Peer Dürer (Roman Vipers) 8 reti; 5º Ferdinando Dal Rio (Colombaro) 7.

About mulora