Emiliana 3 – 1 Ricky

Un ottimo stato di forma quello che stà attraversando la squadra nelle ultime partite. In pratica dopo l’esordio sfortunato in Coppa Italia terminato con la sconfitta per 2-1 in casa la squadra di Mister Arias ha inanellato una serie di risultati positivi che in pochi si sarebbero aspettati visto il salto di categoria.
Al momento la squadra è in testa al campionato in coabitazione con Moretti che è anche la prossima avversaria di campionato.

Nel dopopartita abbiamo intervistato il mitologico capitano dell’Emiliana: Ippolito Mastroianni.
Ippolito ancora una vittoria importante dopo un avvio un pò sfortunato.
“Vero, abbiamo preso gol dopo pochi minuti ma questo non ci ha fatto scoraggiare. Quest’anno abbiamo una rosa di tutto rispetto. I ragazzi non si sono persi d’animo e abbiamo ribaltato il risultato.”
Settimana prossima un durissimo scontro al vertice… sensazioni per questa partita?
“Sensazioni positive. Loro sono uno squadrone fortissimo, sarà difficile fare punti in casa loro, un pò per tutti ma noi andiamo sicuramente lì per giocarcela.”
37 anni, compiuti da poco, e non sentirli… Hai già deciso quando smettere?
“[ride] no, fin quando le gambe vanno non credo di fermarmi. Ragiono giorno per giorno, al momento mi sento ancora bene, domani chissà!”

Ringraziamo il capitano e vi lasciamo alla cronaca dell’ultima partita, restate sintonizzati!

Diciamo che non sembra una giornata troppo fortunata dal punto di vista climatico per questi 29789 spettatori assiepati nell'impianto Emiliana Arena. Engelbert Kok è l'arbitro designato con Artūrs Zaicis e Emil Rosca come assistenti. Siamo in grado di elencarvi la formazione in campo dal primo minuto: Giacobazzi - Torroni, Nacev - Bickel, Schoutetens, Prandini, Verhaeren, Lomuscio - Zanoli, Jamison, Cautiero.

La formazione che sta in questo momento disponendosi sul terreno verde è la seguente: Santojanni - Pluchon, Golpayegani, Dias - Silva Marques, Pieroni, Petrella, Bifulco, Minnigerode - Kloos, Salvato.

Emiliana C. B. mette in campo il 2-5-3.La scelta di A.C. Ricky è invece 3-5-2. Ricky privilegia a livello titanico l'attacco per vie centrali a discapito di quello sulle fasce. Passa in vantaggio Ricky! Il gol al minuto 3 porta la firma di Symon Kloos, bravo a finalizzare un'azione sviluppatasi sulla sinistra. 0 a 1. Emiliana affonda spesso sulla sinistra nel tentativo di pareggiare. Al 18°, sfruttando una di queste azioni, Manuel Lomuscio si libera in zona tiro: botta secca a mezza altezza e palo esterno. Niente da fare! Ed è gol! Ed è gol!!! Davide Zanoli stre-pi-to-so!! Uno scatto bruciante, con cui il velocista di Emiliana ha lasciato sul posto gli avversari. Cross basso per il comodo tap-in di Lucas Jamison. Il parziale è di 1 a 1 al minuto 22. Arriva un pallone spiovente e Bruno Torroni senza fargli toccare terra si libera agevolmente del marcatore avversario. L'unico problema è che per farlo sembra proprio che abbia palleggiato con la mano. L'arbitro vede bene e lo ammonisce. Duplice fischio del direttore di gara che manda gli atleti negli spogliatoi. 1 a 1 il punteggio finora. Possesso palla superiore per Emiliana con una percentuale del 56%.

Emiliana passa in vantaggio al 55° minuto di gioco! La rete del 2 a 1 porta la firma di Ger Verhaeren, abile a liberarsi a centroarea ed a spedire in rete con un destro pregevole dai dieci metri. Ospiti che adesso sono sotto e partita che, di colpo, diventa rovente! Emiliana di nuovo in rete! Elegantissimo il movimento di Manuel Lomuscio che, liberato sulla sinistra, ha superato un avversario sulla linea di fondo prima di accentrarsi e metterla dentro con l'interno destro sul palo più lontano: 3 a 1. Contento di come procede la partita, l'allenatore di Emiliana ha deciso di dare qualche minuto di gloria anche a Emrullah Dumlu al posto di Bruno Torroni dopo 76 minuti. La partita è finita 3 - 1. Al rientro negli spogliatoi la squadra ospite viene accolta dagli applausi dei giocatori di casa disposti in due file. Anche il pubblico si alza in piedi per applaudire. Ecco i dati relativi al possesso palla: Emiliana avanti con un 57%.

Uomo partita fra le fila di Emiliana è sicuramente Davide Zanoli. Inspiegabile la gara di Michael Bickel: un vero fantasma oggi in campo. Per Ricky si è messo in luce soprattutto Knud Minnigerode: una prestazione molto convincente la sua. È stata invece pessima la prestazione di Manuel Santojanni. Speriamo tutti, ovviamente, che si tratti di una caduta isolata e che presto il giocatore possa riprendersi da questo periodo di scarsa forma.

About giupino82

I'm