F.C. FIVIZZANO – One Eye Team 1-2

Terza giornata di campionato e terza vittoria consecutiva per la One Eye, che si ritrova anche Umberto Mazzuoli capocannoniere momentaneo con 5 reti segnate. Il mister Arevalo predica comunque umiltà, cercando di mantenere i giocatori con i piedi per terra.

Qua (F.C. FIVIZZANO – One Eye Team 1-2) la cronaca completa, di seguito un riassunto con le azioni salienti del math

Parecchi giocatori sembrano soffrire il caldo e sono in continuazione disorientati dalle meravigliose giocate di Silverio Pavone.

Rete per i padroni di casa, ed è una polveriera lo stadio! Punizione favolosa di José Alberto Vela, che ha superato la barriera e spedito il pallone nell’angolo basso del primo palo. Niente da fare per il portiere! 1 a 0.

Siamo al minuto 32, Alexander Botta, a terra sofferente a seguito di una brutta storta alla caviglia destra, deve lasciare il campo in barella. Questo offre a Casimiro Franceschilli un’opportunità per entrare in campo.

Team ribalta l’azione di gioco mettendo Dimitri Coquel praticamente solo davanti al portiere. A questo punto per lui è solo una formalità. Al 51° siamo sul 1 a 1.

Team si porta sul 1 a 2 al 52°: Umberto Mazzuoli si muove bene lungo il corridoio centrale, chiama la palla che puntualmente gli arriva e mette in rete.

La partita si è conclusa 1 – 2. Si svolge come di consueto il cerimoniale di fairplay, con i giocatori delle due squadre che si scambiano una stretta di mano a centrocampo. 65% di possesso palla per FIVIZZANO, squadra che ha fatto girare meglio il pallone in mezzo al campo.