Follie di Coppa: lo Spes al terzo turno!

Tutt l’ambiente era pronto a una resa onorevole. Non è un mistero che l’allenatore Vermiglio avesse schierato la miglior formazione in campionato, “sacrificando” il secondo turno di Coppa Italia, ritenuto “impossibile”. E così i 1.838 spettatori accorsi al “Di Cristofano” per Spes Mulignano-Yo Gang non avevano alcuna aspettativa, se non quella di vedere una buona partita.
Ma Hattrick è uno sport fantastico. E così, dopo 90 minuti favolosi, complice anche un atteggiamento clamorosamente rinunciatario degli ospiti lucani, i muli biancomalva sono usciti vittoriosi per 4-0, tra applausi scroscianti e stupore condiviso.
Le reti sono state segnate da Vallefuoco (finalmente!) su calcio di punizione all’8, da Stagnaro a metà ripresa e – nel finale – da Bich e Panigo.
«Un’emozione indescrivibile – ha affermato Luigi Vallefuoco, felicissimo per il gol e il passaggio del turno -. Nulla è precluso, mai». E dire che Bich, Vallefuoco e Foster sono stati schierati a centrocampo per ragioni di allenamento, con Guiro e Stagnaro sulle ali (verso il centro).
Il terzo turno di Coppa Italia VIII Serie propone l’incrocio con una corazzata marchigiana, il Vaccarile, fondata nella Stagione 41. «Sulla carta siamo sconfitti in partenza – rileva Vallefuoco -. Ma ci proveremo, anche martedì prossimo».

About marco_pinavelli